LA MASSERIA

Colonna Masseria Fasano Esterno
Logo Borgo San Marco

La vera esperienza in Masseria a Fasano, relax tra campagna e mare

La Puglia è un viaggio, un’esperienza che desta meraviglia perché poche altre sono le terre dove la bellezza va in processione come le feste di santi e madonne.

Le masserie in Puglia sono fanciulle vestite di bianco che cantano l’amore per il Sole. I centri storici a Fasano e dintorni sono batuffoli di zucchero a velo gonfi di Barocco.

Dove i colori sono gli ingredienti da impastare come un buon pane e la luce del sole è il lievito che tutto fa crescere, splendere, desiderare.

Dove gli ulivi monumentali hanno affrontato i secoli e sono stati d’ispirazione a re e papi.

Dove il cielo è sfidato con le ardite cattedrali del romanico-pugliese. Dove nella pancia del calcare, invece, si è sfidato il buio con mille e brillanti affreschi antichi di uno straordinario Medioevo rupestre.

La Puglia ha la magia della pietra, del vento, del mare, del sale nell’aria.

Sono queste le strade invisibili da cercare, da annusare, perché seguendo queste vie la magia, la sorpresa, lo stupore, prenderanno forma, diverranno materia per gli occhi e poesia per il resto dei sensi.

Borgo San Marco, Masseria a Fasano: un paradiso tra natura e cultura

Situato tra Fasano e Ostuni, in una foresta di ulivi secolari che già da soli valgono un viaggio, Borgo San Marco è una masseria in Puglia, autentica, affascinante e ricca di cultura, vicino al mare, alla fine di uno sterrato che striscia come un cervone tra ‘chianche’ rugginose e terra rossa, come le albe che a pochi passi accendono l’Adriatico.

Tutt’attorno i
muretti a secco che, inevitabilmente, rimandano a uno dei passi più celebri di Tommaso Fiore:

“… Questa è la Murgia più aspra e sassosa; per ridurla a coltivazione facendo le terrazze (…) non ci voleva meno della laboriosità di un popolo di formiche…”

Continua il tour

La Storia

La storia

Se non hai voglia di allontanarti dalla Masseria, una passeggiata nei terreni adiacenti può concludersi con la visita della chiesa rupestre, dove si trovano dei meravigliosi affreschi inediti di straordinaria importanza.
Scopri di più

Gli esterni

Gli esterni

Mura bianche, ardite, antiche, antichissime, che sfidano tutta la rosa dei venti dal XII secolo quando l’architettura nacque attorno a un insediamento di monaci bizantini il quale divenne, nel Quattrocento, un presidio dei Cavalieri di San Giovanni e successivamente, nel Settecento, la masseria agriturismo con piscina così com’è oggi.
Scopri di più

Gli interni

Gli interni

Alessandro e Virginia Amati hanno restaurato la Masseria circa 20 anni fa, preservando l’atmosfera e l’appeal del passato, creando una casa di campagna elegante, sostenibile e tradizionale, dove è possibile trovare la bellezza dei colori e delle luci della campagna circostante.
Scopri di più

Insediamenti rupestri

Insediamenti rupestri

Tra gli affreschi ritrovati nelle grotte di Borgo San Marco, un’epigrafe dipinta si trova al fianco del magnifico Cristo Pantocratore che, effigiato in trono nell’abside della cripta, benedice sollevando un braccio, in mezzo ai Santi Medici Cosma e Damiano.
Scopri di più